Morte pizzaiolo termitano: è omicidio, condannata la moglie

È stata condannata a 30 anni di reclusione la moglie di Sebastiano Rosselli Musico, il pizzaiolo termitano deceduto in seguito ad un avveleamento. 

La vedova, che si è sempre dichiata innocente, oggi è stata condannata a 30 anni di reclusione. Alla donna, inoltre, è stata dichiarata l‘interdezione in perpetuio pubblici uffici e la sospensione di esercizio di responsabilità genitoriale.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non puoi copiare contenuti da questa pagina.

× Come possiamo aiutarti?